Noleggio auto e scooter elettrici a Santa Margherita Ligure, Portofino, Rapallo.    +39 342 779 7845

Italian (Italy)

I miei ordini

NOTA!

Il nostro sito utilizza i cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Percorso 6. Santa Margherita Ligure - Santuario Nostra Signora di Montallegro - Sant’Ambrogio - Zoagli

Durata del percorso: 5 ore.
Andata e ritorno: circa 38 Km.

Si parte da Santa margherita ligure e si prosegue per Rapallo costeggiando il mare sulla destra. Passato il borgo di San Michele di Pagana e alla fine del bellissimo Lungomare di Rapallo, alla fontana del Polipo, si svolta a sinistra. Dopo l’Hotel Europa si svolta a destra per Via Maggiocco passando sotto il piccolo ponte della ferrovia e si prosegue. Attraversando il torrente a sinistra, si percorre Via Betti salendo in direzione del paese di San Maurizio dei Monti seguendo le indicazioni per il Santuario di Nostra Signora di Montallegro.

Il Santuario Basilica di Nostra Signora di Montallegro è un luogo di culto cattolico di Rapallo, situato nella frazione di Montallegro su un colle a circa 612 m s.l.m.

Considerato tra i principali santuari mariani del territorio metropolitano genovese e della Liguria, fu edificato dalla popolazione rapallese tra il 1557 e il 1558, assieme all'annesso ricovero per pellegrini, dopo l'apparizione della Vergine Maria il 2 luglio 1557 al contadino Giovanni Chichizola. L'attuale facciata marmorea è risalente al rifacimento compiuto dall'architetto milanese Luigi Rovelli nel corso del 1896, ed inaugurata con solenne cerimonia il 21 giugno di quell'anno.

La Madonna di Montallegro è la patrona della Città di Rapallo dal 1739, anno in cui venne eletta come santa protettrice della comunità rapallese, del suo capitaneato e delle parrocchie di Santa Margherita Ligure. Tale riconoscimento è riprodotto sullo stemma comunale che riporta, dal 28 novembre 1948, una lettera "M" posta al centro dei due grifoni sorreggenti la corona reale.

Lasciato il santuario si torna sul lungomare di Rapallo e si prosegue in direzione di Zoagli/Chiavari costeggiando il mare. Incontrerete sulla sinistra il Grand Hotel Bristol e lungo la strada, ancora sulla sinistra, si sale al piccolo paese di Sant’Ambrogio con la sua bella Chiesa Parrocchiale di Sant’Ambrogio dalla quale si gode una stupenda vista del Golfo del Tigullio. Scendendo e proseguendo si raggiunge il paese di Zoagli, al quale si accede, dopo una lunga discesa, svoltando per una stretta curva a destra.

Zoagli
Conosciuta e apprezzata località balneare è celebre per la sua scogliera pedonale a ridosso sul mare realizzata negli anni trenta del XX secolo con il contributo economico degli abitanti; nel territorio zoagliese sono presenti inoltre diversi percorsi naturali boschivi, le caratteristiche crêuze liguri, e mulattiere che permettono dal centro cittadino di raggiungere le frazioni e località del comune. Da visitare la Chiesa Parrocchiale di San Martino all’inizio del paese.